Tradizione - Ricerca

L'Arcidiocesi di Valencia integra a Medina del Campo la replica del Santo Calice


 
 

Lo scorso giovedì 25 ottobre, a partire dalle ore 19, nella Cattedrale Metropolitana di Valencia, l'Ecc.mo e Rev.mo Arcivescovo Monsignor Agustín García-Gasco, nominato recentemente Cardinale da Papa Beneddetto XVI, ha ricevuto una delegazione ufficilae della Giunta della Settimana Santa di Medina del Campo acui ha donato una copia del Santo Calice di Cristo venerato nella Cappella di San Vincente Ferrer della citata Cattedrale.
Questa reliquia è una delle più importanti venerate in tutta la cristianità e il conferimento di una sua replica avviene grazie al vincolo storico che la città di Villa de las Ferias (Medina) possiede con il Santo valenciano San Vincente Ferrer, instauratore della processione più antica di Spagna, proprio a Medina, nel 1411.

Il Santo Calice sarà posto a Medina del Campo nel futuro Centro Culturale di San Vicente Ferrer e prima dell'apertura dello stesso sarà custodito nel Convento della MM. Agustinas per conto della Confraternita de la Oración del Huerto y la Vera Cruz, fratellanza incaricata di portare in processione la replica della reliquia durante la Settimana Santa.




I Parroci della chiesa con la replica di una delle reliquie più importanti per la chiesa mentre ascoltano l'omelia di Monsignor García-Gasco.

 

Nel prossimo novembre la Giunta della Settimana Santa di Medina del Campo organizzerá una serie di eventi in onore del ricevimento di questa importante reliquia.

Fonte - La Revista Confrade, ottobre 2007

 

 


 


Tutto il materiale qui presente è copyright dell'autore (o degli articolisti firmatari dei pezzi, in caso di altrui articoli) in base alla normativa sindacale sul giornalismo.©